martedì 6 maggio 2008

Cornelio - il fumetto di Carlo Lucarelli


Un po' a sorpresa (per me che non ne avevo assolutamente sentito parlare) è arrivato anche nella mia edicola CORNELIO, nuova miniserie italiana targata Starcomics e ideata da Carlo Lucarelli, che appare anche con il suo bel faccione simpatico in copertina, visto che presta la fisionomia al protagonista... Cornelio Bizzarro, che al di là del nome E' Carlo Lucarelli. Bizzarro è infatti uno scrittore (nel primo numero lo vediamo in crisi creativa) che si trova alle prese con casi tra il noir e l'horror. Nei sei numeri gli autori si propongono di omaggiare altrettanti "eroi" classici dell'orrore, dai vampiri, agli esperimenti genetici a chissà cos'altro.

Giudicare un primo numero è sempre difficile, ma si potrebbe azzardare una recensione dicendo che l'opera è senza dubbio simpatica e di buon livello. Senza volere andare per forza a toccare sentieri già battuti da Dylan Dog e simili Cornelio sfrutta nel primo numero il traino del nome Lucarelli (che si prende anche in giro autoironicamente) e ci imbastisce su una storia solida, disegnata benissimo (da Marco Fara e Daniele Statella) e ben sceneggiata da Smocovich e Di Bernardo. Il Club della Paura era un gruppo di giovani scrittori in erba che si riunivano quasi più per fare colpo sull'unico membro al femminile che per una vera passione per la letteratura... quando si riuniscono in un ex ospedale psichiatrico per trovare ispirazione per i propri racconti succede qualcosa che romperà l'unione del gruppo. Diversi anni dopo l'unico dei quattro diventato davvero scrittore è appunto Cornelio (ora fidanzato con Vanessa, una sorta di Suicide Girl all'italiana), accusato anche in passato dagli altri tre di avere sfruttato idee di tutti per il proprio tornaconto personale... Improvvisamente il passato torna a farsi sentire, e la tranquilla Bologna viene scossa da degli omicidi che sembrano ricollegarsi proprio con il Club della Paura...

Come dicevo sopra, questo primo numero di Cornelio mi è piaciuto. Non un capolavoro ovviamente, ma un solido esempio di fumetto popolare. La Starcomics continua a proporci miniserie italiane dopo Nemrod e Khor, e la cosa non può che farmi piacere... consigliato!

Info:

Cornelio - Il fumetto di Carlo Lucarelli
Casa ed.: Star Comics
96 pagine, 2.70€
In edicola

Link:

Cornelio - Il sito
Cornelio - Il blog
La pagina MySpace di Vanessa

2 commenti:

  1. certo che potevano anche scegliere un nome più bellino eh!

    RispondiElimina
  2. Vai sul loro blog e diglielo, no? ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...