giovedì 25 giugno 2015

Novità dalle sale: 25/06/2015 - il ritorno dell'orsetto

Mentre i dinosauri continuano a monopolizzare le sale cinematografiche ci prepariamo allo svacco estivo... c'è ancora qualche grosso calibro in arrivo (chi ha detto Terminator?), ma le prossime settimane saranno quasi tutte di relativa calma. L'ultima di giugno, almeno, ci presenta un sequel candidato a divenire "di culto" come il primo film della serie. Ci riuscirà?

- BIG GAME - CACCIA AL PRESIDENTE, di Jalmari Helander. Con Samuel L. Jackson, Onni Tommila, Ray Stevenson
Genere: Finlandiaction Jackson


Il Presidente degli Stati Uniti è in volo verso la Finlandia per partecipare al G8 quando un attentato terroristico lo costringe ad abbandonare l'aereo su una capsula, che precipita nelle foreste. Lì lo trova un tredicenne, Oskari, che sta affrontando il suo rito iniziatico adolescenziale armato di arco e frecce...

Perché potrebbe piacere: interessante incontro-scontro tra mondi molto diversi tra loro
Perché potrebbe non piacere: nonostante l'ambientazione quasi artica sembra un filmetto estivo

Voto all'aspettativa: *

- TED 2, di Seth MacFarlane. Con Liam Neeson, Mark Wahlberg, Amanda Seyfried
Genere: orsetto non ricchione


Ritroviamo l'orso più famoso d'America, che questa volta ha deciso di diventare padre...

Perché potrebbe piacere: il primo capitolo è diventato di culto e questo secondo sembra spingere ancor più sul pedale del cattivo gusto e dell'assurdo
Perché potrebbe non piacere: non che il primo capitolo mi avesse fatto impazzire...

Voto all'aspettativa: **

- CONTAGIOUS - EPIDEMIA MORTALE, di Henry Hobson. Con Arnold Schwarzenegger, Abigail Breslin, Joely Richardson
Genere: zombienegger


Quando una epidemia mortale colpisce l'America i malati vengono isolati da tutti ed allontanati per evitare qualsiasi contatto. Ma Schwarzenegger non è molto disposto a lasciare da sola la propria figlia, nonostante si stia trasformando in uno zombie...

Perché potrebbe piacere: Schwarzenegger contro gli zombie!!!
Perché potrebbe non piacere: se fossimo negli anni 80 sarebbe di sicuro un filmone, oggi è solo un piccolo film dal titolo italiano da serie b e dall'aspetto fin troppo indie...

Voto all'aspettativa: **

- RUTH & ALEX - L'AMORE CERCA CASA, di Richard Loncraine. Con Morgan Freeman, Diane Keaton, Cynthia Nixon
Genere: amore tra vecchi


Ruth e Alex sono sposati da quarant'anni ma sono innamorati come il primo giorno. Hanno comprato la casa dove abitano per pochi soldi, ma ora che il quartiere va di moda vale una fortuna. Così decidono di metterla in vendita..,

Perché potrebbe piacere: il cast di grandi nomi
Perché potrebbe non piacere: ma anche no

Voto all'aspettativa: :P:P

- NOI SIAMO FRANCESCO,  di Guendalina Zampagni. Con Elena Sofia Ricci, Mauro Racanati, Gabriele Granito
Genere: handicap ma col sorriso


Francesco non ha le braccia ma va benissimo all'università, anche se la mamma e la tata sono fin troppo affettuose mentre lui più  che altro avrebbe voglia di trombare

Perché potrebbe piacere: temi seri affrontati col sorriso e bla bla bla
Perché potrebbe non piacere: niente dinosauri

Voto all'aspettativa: :P

- VIOLETTE, di Martin Provost. Con Emmanuelle Devos, Sandrine Kiberlain, Olivier Gourmet
Genere: biopic


Non è un film su una fioraia ma la storia di Violette Leduc, che però io, che sono ignIorante, non so chi sia.

Perché potrebbe piacere: siete grandi fan di Violette Leduc
Perché potrebbe non piacere: è un film franco-belga

Voto all'aspettativa: :P:P:P:P

- BOTA CAFE', di Iris Elezi, Thomas Logoreci. Con Flonja Kodheli, Fioralba Kryemadhi, Artur Gorisht
Genere: bandiera rotta


Durante il comunismo gli abitanti di un villaggio albanese sono stati prelevati ed internati nel mezzo del nulla, in un luogo desolato dove (r)esiste solo un piccolo cafè...

Perché potrebbe piacere: l'idea di albanesi internati vi eccita
Perché potrebbe non piacere: AVANTI IL PROSSIMO

Voto all'aspettativa: :P

- CRUSHED LIVES - IL SESSO DOPO I FIGLI, di Alessandro Colizzi. Con Walter Leonardi, Nicoletta Romanoff, Bob Messini
Genere: trombate ma piano

Un film sul sesso dove ovviamente ci sarà pochissimo sesso. Quindi FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA, ho detto.


4 commenti:

  1. Fidati, Contagious non è un normale film di zombie. Poi può piacere o non piacere, ma il titolo italiano che gli è stato dato travisa molto il senso del film. In originale sarebbe "Maggie"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già visto qualcosa, in realtà, ma la rubrica è basata sui pregiudizi ;)

      Elimina
  2. Il fumetto sui serpenti di Sam Jackson è un colpo di genio ;-) Cheers!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...